Tutti gli articoli

  • Tutto
  • Comunicati
  • Home

ROMA. CORROTTI (LEGA): “LASCIARE ZTL APERTA FINO A FINE ANNO”

Dopo vari tentennamenti la sindaca Raggi decide finalmente di riaprire i varchi della Ztl a Roma fino al prossimo 3 dicembre. Una buona notizia ma come già chiedevamo durante il mese di agosto, siamo ancora convinti che la scelta migliore sia quella di lasciare la zona a traffico limitato aperta fino alla fine del 2020: la mancanza di flussi turistici unita alle gravi condizioni economiche in cui versano le attività commerciali sono le principali motivazioni che dovrebbero spingere la Raggi a prendere questa scelta definitiva in un periodo di emergenza sanitaria, invece di andare avanti con ordinanze che prendono in … Leggi tutto

ROMA. CORROTTI (LEGA): “OPPORTUNITÀ POLITICA TRA FEDELISSIMI RAGGI”

Il sistema della lottizzazione della politica conquista anche la Raggi che a pochi mesi dalla fine del suo mandato cambierà il Direttore Generale di Roma Capitale, incarico di espressione dell’amministrazione grillina, per fargli firmare un contratto di tre anni ai vertici di Atac. Un ruolo pubblico di rilievo che assicurerà al fedelissimo della sindaca una poltrona oltre la scadenza del mandato elettorale con un atto che va a creare un vero e proprio cortocircuito: da controllore chiamato a monitorare lo stato delle partecipate, a controllato nell’azienda del trasporto pubblico locale.

ROMA. CORROTTI (LEGA): “STUPRO ESQUILINO E’ FRUTTO DI CERTA POLITICA”

E’ inaccettabile che Roma diventi teatro di tragedie come quella accaduta ad una donna all’Esquilino, abusata sessualmente e rapinata dopo essere stata minacciata da un uomo che gli investigatori hanno riconosciuto in un 29enne africano, fermato grazie alle indagini del commissariato Esquilino. Sono sconcertata: nelle ore buie non esiste più luogo sicuro nella Capitale. Tutta la mia vicinanza va alla donna, una donna 46enne che è stata subito trasferita in ospedale; vittima del degrado e del lassismo di una certa parte politica che permette la nascita di zone franche sul territorio romano.

LAZIO. LEGA: “BRANCO CONTRO 17ENNE ALLA STAZIONE DI VALMONTONE”

Una vicenda assurda quella che ha coinvolto una minorenne nei pressi della stazione di Valmontone, dove è stata avvicinata da tre uomini già noti alle autorità, subendo violenze sessuali e salva solamente grazie al coraggio di un passante che ha chiamato la polizia. Non è accettabile che una ragazza di diciassette anni corra il pericolo di molestie, proviamo enorme dispiacere per la terribile situazione capitata: un evento che ha sconvolto tutta la comunità, anche oltre i confini di Valmontone. La sicurezza per i nostri cittadini deve rimanere perno fondamentale nella nostra società.

ROMA. CORROTTI (LEGA): “DA RAGGI SILENZIO INSPIEGABILE SU VITTIME VIGNA JACOBINI”

Nessun passo in avanti è stato fatto dalla sindaca Raggi per dedicare questa Giornata alle ventisette vittime, tra cui sei bambini, del crollo della palazzina di via di Vigna Jacobini. Un’iniziativa a costo zero per il Comune e finalizzata a non disperdere il ricordo della tragedia che ha colpito la città ventidue anni fa. Una strage che sarà per sempre ricordata dai cittadini romani ma che sembra essere inspiegabilmente dimenticata dall’amministrazione capitolina.

LAZIO. CORROTTI (LEGA): “PD NON INVESTE SU FAMIGLIA”

Ho presentato un emendamento alla legge di stabilità regionale per chiedere un maggiore investimento a sostegno della famiglia: sono anni che in Regione Lazio esiste una legge in tema che non è mai stata finanziata e in un momento così delicato, anche sotto l’aspetto sociale, è ancora più importante iniziare ad investirci. Lo scorso anno ho chiesto l’istituzione di appositi sportelli a sostegno del ruolo genitoriale, puntando così a diffondere informazioni relative ai servizi sanitari e sociali, oltre a temi come quelli della scuola, della formazione, dell’università, dei bandi e alle agevolazioni fiscali. Nella legge di stabilità che è in … Leggi tutto

MALTEMPO. LEGA LAZIO: “MOZIONE A ZINGARETTI PER RICONOSCIMENTO CALAMITA’ NATURALE OSTIA”

Abbiamo presentato questa mattina in Consiglio regionale una mozione in cui chiediamo lo stato di calamità naturale per il comune di Roma e in particolare per il territorio di Ostia colpito dall’ondata di maltempo nella giornata di ieri, martedì 8 dicembre, con la richiesta di istituire un apposito fondo a favore del comune di Roma al fine di poter procedere urgentemente al ripristino dei luoghi e delle attività economiche danneggiate dagli eccezionali eventi atmosferici che hanno arrecato ingenti danni a proprietà pubbliche e private, con sradicamento di recinzioni e stabilimenti balneari andati distrutti.

SANITA’. CORROTTI (LEGA): “INTERROGAZIONE A ZINGARETTI SU UTILIZZO MEDICI OSPEDALE COLLEFERRO”

Con la disposizione di servizio del 13 novembre 2020 la Direzione Generale della ASL Rm 5 ha previsto, per fronteggiare il bisogno di assistenza in area Covid e in considerazione dell’iperafflusso di pazienti in pronto soccorso, l’impiego dei medici di Chirurgia Generale e d’Urgenza nei Pronto Soccorsi ospedalieri aziendali del territorio, secondo turnazioni individuate dai Direttori Responsabili delle unità operative chirurgiche. Per quanto riguarda l’Ospedale di Colleferro, in particolare, risulta da tempo in carenza di organico in quanto il personale non è stato adeguatamente reintegrato ma trasferito in altri servizi con un conseguente impoverimento delle prestazioni prodotte dal reparto di … Leggi tutto

TEATRO. ROMA, CORROTTI (LEGA): “CRITICITÀ EVIDENZIATE A ZINGARETTI MA ANCORA NESSUNA RISPOSTA”

Già nel mese di maggio presentai un’interrogazione al presidente Zingaretti per capire se la Regione Lazio, in quanto socio fondatore, fosse a conoscenza delle criticità nella gestione del Teatro di Roma e nella nomina del nuovo Direttore coadiuvate ed avallate dall’amministrazione comunale, con la richiesta di vigilare sia sulle spese che sulle decisioni che tornano oggi agli onori della cronaca. Ancora oggi, però, nessuna risposta: è inaccettabile il silenzio in un momento di difficoltà per il settore consentendo che in un ente così prestigioso come il Teatro di Roma si verifichi una situazione a dir poco preoccupante, senza una governance … Leggi tutto

ROMA. LEGA: “NO ALL’ISOLA ECOLOGICA A VIA MALFANTE”

La giunta Raggi decide per ventisei nuove isole ecologiche sul territorio comunale senza però prendere in considerazione il parere dei territori. Tra tutte, l’area meno idonea individuata dall’amministrazione cinque stelle è quella in via Malfante, nel Municipio VIII, dove questa mattina abbiamo incontrato insieme al Comitato di Quartiere i cittadini del quadrante. Il sito, infatti, pur avendo i requisiti tecnici è posizionato in una zona ad alta densità abitativa, tra il presidio Asl Rm2 e nelle vicinanze di una chiesa; caratteristiche che rendono l’infrastruttura non ubicata idoneamente.