/   Comunicati, Home /

CORONAVIRUS. CORROTTI (LEGA): “DA D’AMATO ATTACCO INDEGNO A CHI LAVORA”

È inaccettabile l’uscita dell’Assessore alla sanità D’Amato che utilizza canali istituzionali, gli stessi dai quali vengono informati quotidianamente i cittadini laziali su contagi e decessi nel Lazio da Covid-19, per attaccare la Lega e la regione Lombardia.
Ad oggi, siamo ancora senza dispositivi di protezione individuale e prima di attaccare altre amministrazioni proverei a capire se il tasso di mortalità nelle RSA del nostro territorio è minore rispetto ad altre regioni del nord solo grazie ad una buona dose di fortuna che non ha permesso un contagio maggiore e mi domanderei se fossimo stati all’altezza di tale diffusione con una gestione dell’emergenza che è ormai sotto gli occhi di tutti, a cominciare proprio dalle RSA lasciate a se stesse e senza controllo.

Condividi